Gabriele Pasini
Scegli lingua

Il percorso stilistico iniziato da due stagioni racconta il legame che l’autore ha con il Bel Paese, approdando a Faenza in questo terzo episodio, per la collezione primavera-estate 2021.

Il suo incontro con la cittadina Romagnola iniziò anni fa con un percorso di studi presso l’Istituto Statale d’Arte per la Ceramica G. Ballardini, che lo portò a diventare maestro d’arte. Un’esperienza che lo ha arricchito professionalmente e artisticamente, e gli ha permesso di sviluppare una formazione tecnica di altissimo livello.

Lo stilista ci racconta come Faenza sia una città a lui molto cara e come la sua storicità e le sue tradizioni lo abbiano ispirato nella scelta dei tessuti e dei colori che ritroviamo protagonisti. L’unicità della ceramica faentina e le opere che ritroviamo nel Museo Internazionale delle ceramiche, provenienti da tutto il mondo e firmate da autori come Picasso e Matisse, lo hanno influenzato nella costruzione di questa collezione.

Sfoglia il catalogo online
Sfoglia lo Storytelling

dark-logo